Tag Archives: infosfera

Cosa accade quando le fonti dimenticano (o quando gli viene chiesto di dimenticare)?

Su LinkedIn una mia breve riflessione sulla rilevanza delle fonti e dell’intelligence per le fonti in relazione alla tematica del “diritto all’oblio” (digitale). Buona lettura!

Una “cultura della cybersecurity”? Ma anche no!

Premessa-confessione numero uno: quello che avete appena letto è ovviamente un titolo “ad effetto”. Serve per avere la speranza di trattenervi fino alla fine di queste righe. Premessa-confessione numero due: chi scrive non è un esperto di “cyber” e nemmeno di sicurezza informatica, non nel senso “professionale” del termine almeno. In ogni caso, giusto o sbagliato […]

Emergenza della Teoria Generale per l’Intelligence delle Fonti Aperte

Ma è davvero necessaria una teoria Generale per l’intelligence delle fonti aperte? E se si quali vantaggi comporta? Da queste domande (dal sapore vagamente marzulliano…) prende spunto questo nuovo webcast, il quarto della serie “i webcast di abstractionlayer” . L’intenzione dichiarata è quella di cercare le risposte – o almeno buoni spunti di argomentazione – investigando […]

Intelligence, documentalità, infosfera e… Mortacci

Quello di sopravvivere alla propria dipartita è un sogno condiviso da molti. L’idea di rimanere – nel bene e nel male– per un certo periodo di tempo nella memoria di qualcuno è certamente una lusinga, quando si è ancora in vita. Ma che ciò si verifichi poi effettivamente – e magari su vasta scala – […]

Open Source Intelligence Abstraction Layer

Alla fine è nato. A forza, con gran fatica e con tutti i suoi difetti (piange molto ed ha sempre fame). Però, come si dice, “…ogni pubblicazione è bella a papà suo” e dunque Open Source Intelligence Abstraction Layer è finalmente con noi (qui il draft in PDF). C’è nella forma di working paper, certo, […]

Why worry about information?

Perché preoccuparsi dell’Informazione? O meglio: perché preoccuparsi tanto dell’informazione? E ancora, per ciò che più da vicino ci riguarda: perché gli Intelligence Studies (e i relativi esperti di dominio, accademici, operatori, funzionari, ecc.) dovrebbero preoccuparsene? La risposta più immediata – e forse  anche la più banale – potrebbe essere: “…perché l’Intelligence acquisisce ed elabora notizie […]

Intelligente e… lettura

Abbiamo già visto altrove come il  linguaggio (e lo studio del linguaggio) costituisca un elemento altamente significativo per l’intelligence ed in particolare per l’intelligence delle fonti aperte. Abbiamo anche visto come il contesto tipico all’interno del quale l’OSINT opera è quello documentale o – ancor meglio – quello documentale-testuale. Va da sé che un linguaggio […]