Category Archives: Tecnologie

Il rischio informatico… il punto di vista di un “infocentrico”

Non mi sarei mai aspettato un regalo per il 10 giugno, la festa della Marina Militare Italiana. Ma dopotutto la festa è certamente della amata Forza Armata ma anche di tutti noi marinai. Di solito trascorro questa giornata dedicando alla Marina Militare un paio di brandy e indugiando dentro un container – buio e polveroso […]

And death shall have… no dominion

Su AnalisiDifesa un mio contributo sulla recente decisione della NATO di elevare lo “spazio cibernetico” a nuovo “dominio operativo”. Da leggere sotto l’ombrellone o dove più vi piacerà. Buona lettura!

Critica alla ragion cyber… reloaded!

(sottotitolo: “quattro chiacchiere in libertà”) La recente audizione di un mio carissimo amico (nonché grande esperto di diritto delle tecnologie, privacy, sicurezza delle informazioni e intelligence) alla Commissione Difesa della Camera dei Deputati sul tema della “sicurezza e difesa dello spazio cibernetico” ha rappresentato l’occasione propizia per tornare a riflettere sui recenti sviluppi del dibattito su questa […]

Scurdammoce ‘o passato…

Il 14 luglio scorso ITN e The Media Society hanno ospitato un dibattito dal titolo “Rewriting History: Is the new era in data protection compatible with journalism?” a proposito del rapporto “strategico” che intercorre tra la privacy, il diritto all’oblio e la professione del giornalismo e sul relativo bilanciamento tra il diritto alla cronaca e […]

Intelligence e… scrittura accademica

Aspettando l’autunno – e con esso il riavvio di tutte attività accademiche che, come noto, beneficiano del tempo fresco, delle passeggiate pomeridiane su tappeti di crepitanti foglie secche e del buon brandy – cogliamo l’occasione per segnalare un libro e un software che possono rivelarsi di grande utilità nel settore dello studio, della ricerca e […]

Intelligente e… lettura

Abbiamo già visto altrove come il  linguaggio (e lo studio del linguaggio) costituisca un elemento altamente significativo per l’intelligence ed in particolare per l’intelligence delle fonti aperte. Abbiamo anche visto come il contesto tipico all’interno del quale l’OSINT opera è quello documentale o – ancor meglio – quello documentale-testuale. Va da sé che un linguaggio […]

L’ontologia della (cyber) arma…

L’amico Stefano Mele nel suo lavoro “Cyberweapons: aspetti giuridici e strategici” pubblicato dall’Istituto Italiano Studi Strategici “Machiavelli” propone (da quel che mi risulta per la prima volta) una approfondita definizione di cyberweapons che mi sembra  particolarmente interessante, in quanto propone un tentativo di “comunicazione” tra livelli di astrazione molto diversi tra loro e che difficilmente […]