Tag Archives: osint

Cosa accade quando le fonti dimenticano (o quando gli viene chiesto di dimenticare)?

Su LinkedIn una mia breve riflessione sulla rilevanza delle fonti e dell’intelligence per le fonti in relazione alla tematica del “diritto all’oblio” (digitale). Buona lettura!

Giovanni Nacci presenta Open Source Intelligence Application Layer (video)

Buona visione!

Open Source Intelligence Application Layer – Edizioni Epoké

Sono comprensibilmente felice e orgoglioso di comunicarvi che la mia ultima fatica – l’Open Source Intelligence Application Layer (secondo step della Trilogia attraverso la quale intendo presentare la proposta di una Teoria Generale per l’Intelligence delle Fonti Aperte) – è ordinabile sul sito di Edizioni Epokè e, anche in formato Kindle, su Amazon.it. Spero che a […]

Presentati i corsi di formazione OSINT di Intelli|Sfèra!

Intelli|Sfèra ha presentato la propria offerta di formazione in Open Source Intelligence (OSINT, Intelligence delle Fonti Aperte) e – in esclusiva – in Unaffected Source Intelligence (Intelligence delle Fonti Originarie). Entrambe le tipologie sono basate sulla proposta di Teoria Generale per l’Intelligence delle Fonti Aperte illustrata nei volumi Open Source Intelligence Abstraction Layer (Epoké, 2014) […]

Operazione “Open Source Intelligence Application Layer” al via!

Sono felice ed emozionato di comunicarvi che finalmente Open Source Intelligence Application Layer, edito nella collana Ricerche, Scienze Politiche e Sociali di Edizioni Epoké, è stato mandato alle stampe. Il volume sarà presto disponibile sul sito dell’Editore e sui maggiori online store nazionali. Nel frattempo potete scaricare l’indice e guardare la bellissima copertina (vi ricordo […]

Buon vento, Intelli|sfèra!

Intelli|sfèra non è una azienda, non è una società, non è un marchio e nemmeno un prodotto. Intelli|sfèra è un concetto, una visione, un modo nuovo di intendere la consulenza nel settore dell’Intelligence delle Fonti Aperte. www.intellisfera.it We can confirm and definitely cannot deny that this is our first tweet. pic.twitter.com/pedt8wqPOG — Intelli|Sfèra (@IntelliSfera) 21 luglio 2017

Una “cultura della cybersecurity”? Ma anche no!

Premessa-confessione numero uno: quello che avete appena letto è ovviamente un titolo “ad effetto”. Serve per avere la speranza di trattenervi fino alla fine di queste righe. Premessa-confessione numero due: chi scrive non è un esperto di “cyber” e nemmeno di sicurezza informatica, non nel senso “professionale” del termine almeno. In ogni caso, giusto o sbagliato […]